Il centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania

Musei Palazzi Percorsi

Il centro fieristico Le Ciminiere di Catania è un complesso polifunzionale realizzato nell’area centro-orientale del capoluogo etneo, prospiciente il viale Africa a poca distanza da piazza Giovanni Paolo XXXIII e dalla Stazione Centrale.

Si tratta del più grande centro espositivo della città di Catania, con una superficie di 27.000 mq. e una totale utilizzabile di 46.120 mq. distribuiti su più piani. Il centro fieristico nasce sui resti di un grande complesso industriale di raffinazione dello zolfo che veniva estratto dalla Sicilia centrale.

Inizialmente la struttura industriale, realizzata nel XIX secolo a opera di gruppi di imprenditori inglesi e siciliani, era costruita in mattoni e pietre laviche dalla quale spiccavano diverse ciminiere utilizzate per la dispersione del fumo proveniente dalle fornaci. Tali ciminiere, ormai inutilizzate, sono presenti ancora oggi e a loro si deve il nome dell’attuale edificio.

Nel dopoguerra, il mercato dello zolfo siciliano crollò vertiginosamente e il centro di raffinazione venne gradualmente abbandonato. Il recupero avvenne a partire dal 1984, con una decisa ristrutturazione degli edifici esistenti e l’edificazione di altri su finanziamento della Provincia Regionale di Catania.

Oggi la struttura, totalmente priva di barriere architettoniche, si suddivide in tre grandi aree destinate a scopo fieristico, congressuale ed espositivo. Sono presenti anche alcune mostre permanenti, come quella dello Sbarco in Sicilia del 1943 che ripercorre i momenti salienti della seconda guerra mondiale in Sicilia attraverso reperti, gallerie fotografiche e testimonianze e quella del Museo del Cinema, che porta i visitatori alla scoperta della nascita del cinema fino ai giorni nostri.

Presente anche un’esposizione sulle carte geografiche antiche della Sicilia. Per diversi anni la location delle Ciminiere ha ospitato gli studi televisivi della trasmissione “Insieme” di Antenna Sicilia.

Dove si trova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *